Il Piede, specchio del corpo

mar 24 maggio 2016, Ore 18:53

Condividi

Tag: piede, riflessologia plantare, massaggio, medicina cinese

Non meravigliamoci, il piede ricopre una centralità assoluta anche nel taoismo e nella medicina cinese. Infatti secondo i taoisti nessuna parte del corpo dev’essere trascurata, tantomeno i piedi. Ogni parte risveglia l’energia sessuale che è parte dell’energia vitale (Qi). Per esempio, secondo la medicina cinese la zona del tallone del piede è collegata attraverso un canale “sottile” ai genitali. Inoltre massaggiare i piedi (e le mani) allevia anche la stitichezza, che può costituire un ostacolo alla vita sessuale. Il massaggio è un ottimo strumento per esprimere i nostri sentimenti attraverso le dita e ci sono tecniche in cui si usano anche i gomiti, le cosce e i seni. Il massaggio è fondamentale per far circolare l’energia nei meridiani del corpo prima dell’amplesso.

Oltre all’universo erotico e alla sfera prettamente sessuale, il massaggio dei piedi è una vera tecnica per donare salute e benessere. Si chiama riflessologia plantare ed è una tecnica curativa che prende spunto dall’antica medicina tradizionale cinese e che si basa sui concetti di riflessologia ed energia.

Il principio di base è quello secondo cui sulla pianta del piede si riflette ogni altra parte del nostro organismo, come se si trattasse di una specie di mappatura di ogni singolo organo interno o apparato. In termini più scientifici, si può dire che ogni zona della pianta del piede è connessa, tramite una terminazione nervosa, a una parte della colonna vertebrale, che a sua volta la mette in contatto con un organo. Di conseguenza, ogni tipo di stimolazione o manipolazione eseguita su una parte del piede si andrà a riflettere, con effetti positivi o negativi, sull’organo a essa collegato.

 

Invia un Commento

ACCEDI (sono già registrato)